[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

News

Elenco delle comunicazioni pubblicate nel portale negli ultimi 60 giorni. I dati di dettaglio delle procedure oggetto delle comunicazioni sono consultabili selezionando il collegamento "Visualizza Scheda".
La ricerca ha restituito 6 risultati.
20/07/2020
R: Richiesta chiarimenti
Domanda In relazione alle specifiche tecniche dei contenitori (lotto 1-2-3-4-5-6), con riferimento alla realizzazione di etichetta fotoiniettata in quadricromia (In Mould Label) sul fianco anteriore del fusto e considerando che la stessa risulta non realizzabile sui prodotti oggetto di gara a costi contenuti e in tempi tecnici di realizzazione, legati alla modalità di stampa, conformi alla relativa condizione minima del capitolato di gara, CHIEDIAMO la possibilità di proporre in alternativa, la classica stampa a caldo in monocromia più diffusa sul mercato, per favorire la partecipazione del maggior numero di operatori economici (principio generale volto a favorire la massima tutela della concorrenza e l'interesse pubblico alla selezione dell'impresa più idonea, come indicato nel comma 2 dall'art. 83 del D.Lgs. n. 50 del 2016) Risposta Si, è possibile la classica stampa a caldo in monocromia
G00817 ( Gara )
PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL ART. 60 DEL D.LGS. 50/2016, PER LAFFIDAMENTO DEL CONTRATTO PUBBLICO DI FORNITURA DI CONTENITORI CARRELLATI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RSU CON IL CRITERIO DELLOFFERTA ECONOMICAMENTE PIU VANTAGGIOSA.
20/07/2020
R: Richiesta chiarimenti
Domanda In relazione agli elementi rifrangenti previsti nella griglia di valutazione (lotto 1-2-3-4-5-6), è sufficiente una autodichiarazione con descrizione accompagnata da sequenza fotografica del processo circa l'applicazione automatizzata degli adesivi che garantisce l'uniformità di tale lavorazione? Risposta Si, è possibile
G00817 ( Gara )
PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL ART. 60 DEL D.LGS. 50/2016, PER LAFFIDAMENTO DEL CONTRATTO PUBBLICO DI FORNITURA DI CONTENITORI CARRELLATI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RSU CON IL CRITERIO DELLOFFERTA ECONOMICAMENTE PIU VANTAGGIOSA.
17/07/2020
Risposta richiesta di chiarimenti
Domanda lotti 1 2 3 4 5 - 6 - Punto d) Elementi rifrangenti Si contesta il fatto di valutare positivamente sistemi automatizzati di applicazione degli elementi rifrangenti rispetto a sistemi non automatizzati in quanto anche questultimi garantiscono resistenza al distacco nel tempo e agli agenti atmosferici delle pellicole rifrangenti. Risposta. Si conferma che i contenitori abbiano elementi rifrangenti applicati con sistemi automatizzati. Domanda lotti 1 2 3 4 5 - 6 - Punto e) Rumore coperchio in chiusura Si contesta il fatto che vengano valutati positivamente sistemi finalizzati a ridurre il rumore da sbattimento in fase di chiusura del coperchio (come ad esempio cuscinetti o distanziatori) anziché privilegiare la valutazione provata e certificata da ente terzo riconosciuto dei valori oggettivi riferiti al livello di rumorosità acustica (dB). Si chiede pertanto che vengano valutati positivamente con attribuzione del punteggio maggiore contenitori con un livello di emissione del rumore provato con certificato emesso da ente terzo riconosciuto. Risposta Si confermano i requisiti individuati dal SA negli atti di gara. Domanda lotti 1 2 3 - Punto g) Diametro ruote Si chiede precisazione in merito allultimo range di valutazione riferito al diametro delle ruote. Da quanto scritto sembrerebbe che la ruota con diametro 300 risulti esclusa dallintervallo di valutazione (diametro ruote 250 < 300 mm). Confermate quanto indicato o trattasi di refuso? Risposta Trattasi di refuso prontamente corretto. -Nella documentazione di gara art. 2 del Bando e del Disciplinare di Gara al punto 3 viene menzionato lo Schema di contratto che non risulta caricato e presente nella piattaforma. Vi chiediamo pertanto di inviare e/o caricare nella piattaforma il relativo documento. -Che cosa intendete per installazione allart. 3 del Bando e Disciplinare di gara? Trattasi di refuso? Risposte Il riferimento allo schema di contratto rappresenta un mero refuso. A tal fine si precisa che gli elementi essenziali del contratto che verrà sottoscritto con l'aggiudicatario sono contenuti nel Capitolato Speciale di gara e relativo Disciplinare Si," Installazione" trattasi di refuso. Domanda -In merito alla presentazione dei campioni punto f) del Bando e Disciplinare di gara e articolo 2) del Capitolato Speciale dAppalto, si chiede di meglio precisare come devono essere allestiti i contenitori campione, avendo Voi precisato che i campioni debbano essere conformi ai requisiti minimi indicati nelle schede tecniche allegate al Capitolato Speciale e completi di tutti gli accessori previsti e descritti nella Relazione Tecnica di rispondenza dei requisiti minimi richiesti, chiediamo precisazioni per quanto segue: -in caso di non disponibilità della campionatura nei colori specifici richiesti, chiediamo conferma che si possano inviare campioni con colori similari o con altre colorazioni -conferma della possibilità di presentare la campionatura priva delle personalizzazioni richieste (stampa su coperchio, stampe laterali della matricola enti finanziatori, etichetta fotoiniettata frontale) ovvero nel caso dei bidoni da 120 lt., presentazione di un solo bidone allestito e personalizzato rappresentativo dei 6 campioni richiesti. Risposta E' ammessa la presentazione di campionature in colorazione similari purchè il concorrente dichiari che, in caso di aggiudicazione garantirà il RAL richiesto negli atti di gara. E' consentito presentare campioni con personalizzazioni dimostrative. Si conferma che è necessario presentare un numero di campioni come specificato negli atti di gara. Domanda -Chiediamo conferma che sia per i contenitori carrellati (120-240-360 lt.) sia per i cassonetti (660- 1100 lt) la scritta sul lato frontale del fusto di logo e tipologia di rifiuto debba realizzarsi tramite etichetta fotoiniettata in quadricromia (in Mould label) ovvero se possa essere valutata la possibilità di fornire la stessa personalizzazione tramite applicazione di adesivo in quadricromia. Risposta E' consentita , in alternativa, solo la stampa a caldo in monocromia.
G00817 ( Gara )
PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL ART. 60 DEL D.LGS. 50/2016, PER LAFFIDAMENTO DEL CONTRATTO PUBBLICO DI FORNITURA DI CONTENITORI CARRELLATI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RSU CON IL CRITERIO DELLOFFERTA ECONOMICAMENTE PIU VANTAGGIOSA.
17/07/2020
R: RICHIESTA CHARIMENTI 13-07-20 GARA N. 7598394
Domanda Il base dasta unitario degli articoli richiesti non risulta essere sufficiente per avere unetichetta fotoiniettata (In Mould Label) in quadricromia di dimensioni 19x23 cm. Tale tecnica di personalizzazione, a differenza di pattumiere e mastelli, risulta essere di non facile realizzazione su contenitori di grandi dimensioni 2 e 4 ruote e molto più costosa Si chiede pertanto la possibilità di rivedere tale posizione permettendo lapplicazione di un adesivo in quadricromia. Risposta E' consentita, in alternativa, solo la stampa a caldo in monocromia. Domanda 2) Le campionature richieste con colorazioni e personalizzazioni come da capitolato non sono realizzabili, in quanto i costi da sostenere per la realizzazione degli impianti stampa e la produzione di un solo contenitore personalizzato non sono giustificati per la partecipazione ad una gara. Solo chi è già fornitore e ha impianti stampa già creati e ammortizzati può permettersi di farlo. Si chiede per tanto di poter presentare campionature in colorazioni standard e con personalizzazioni a titolo dimostrativo della qualità delle scritte e delle stampe. Risposta E' ammessa la presentazione di campionature in colorazione standard purchè il concorrente dichiari che , in caso di aggiudicazione, garantirà fornitura il RAL richiesto negli atti di gara. E' consentito presentare campioni con personalizzazioni dimostrative. Domanda 3) Per quanto riguarda i criteri individuati per il riconoscimento del punteggio tecnico: ci risulta che esista solo unazienda in grado di applicare in fase di stampaggio dei contenitori gli elementi rifrangenti con sistemi automatizzati Si chiede di rivedere questo punto che risulta essere fortemente penalizzante e lesivo (10 p.ti oppure 0 p.ti) ai fini della massima partecipazione e la libera concorrenza delle aziende produttrici di contenitori. Risposta Si conferma che i contenitori abbiano elementi rifrangenti applicati con sistemi automatizzati Domanda Inoltre, la segnaletica richiesta deve essere classe 1 o classe 2? Risposta La segnaletica deve essere di classe 2. Domanda Anche per il montaggio di ruote da 250 mm o 300 mm ci risulta che ci sia una sola azienda che possa montare entrambe le dimensioni su contenitori da 120 lt e 240 lt (anche qui sono previsti 10 p.ti) ed è la medesima che può realizzare quanto richiesto al punto precedente. Risposta Si confermano i requisiti individuati dalla stazione appaltante negli atti di gara. Domanda 5) In merito ai pesi dei contenitori infine ci sono alcuni valori che a nostro avviso non sono corretti: un 360 lt pesa in genere sui 16 kg (non 19 kg), mentre un 660 lt pesa mediamente sui 40 kg (non 46 kg) e un 1.100 lt 50 kg (non 55 kg). Risposta. Si confermano i requisiti individuati dalla stazione appaltante negli atti di gara.
G00817 ( Gara )
PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL ART. 60 DEL D.LGS. 50/2016, PER LAFFIDAMENTO DEL CONTRATTO PUBBLICO DI FORNITURA DI CONTENITORI CARRELLATI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RSU CON IL CRITERIO DELLOFFERTA ECONOMICAMENTE PIU VANTAGGIOSA.
17/07/2020
R: Richiesta chiarimenti
Si, è possibile la classica stampa a caldo in monocromia.
G00817 ( Gara )
PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL ART. 60 DEL D.LGS. 50/2016, PER LAFFIDAMENTO DEL CONTRATTO PUBBLICO DI FORNITURA DI CONTENITORI CARRELLATI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RSU CON IL CRITERIO DELLOFFERTA ECONOMICAMENTE PIU VANTAGGIOSA.
17/07/2020
R: Richiesta chiarimenti
Si, è possibile.
G00817 ( Gara )
PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL ART. 60 DEL D.LGS. 50/2016, PER LAFFIDAMENTO DEL CONTRATTO PUBBLICO DI FORNITURA DI CONTENITORI CARRELLATI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RSU CON IL CRITERIO DELLOFFERTA ECONOMICAMENTE PIU VANTAGGIOSA.

[ Torna all'inizio ]